Contro il bullismo

Home/Senza categoria/Contro il bullismo

Contro il bullismo

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

In occasione della partita di calcio “Un calcio al bullismo” del 12 ottobre all’AGSM Stadium di via Sogare, è opportuno soffermarsi sul problema del bullismo e sulle iniziative proposte per contrastarlo.

Il bullismo consiste in ripetuti comportamenti aggressivi, fisici o psicologici, compiuti da una o più persone nei confronti di una vittima che non è in grado di difendersi. 

Chi subisce si ritrova in uno stato di disagio, paura e ansia, che può portare all’emarginazione sociale e a diversi altri traumi che talvolta creano conseguenze anche in età adulta.

I ragazzi possono trovare aiuto e sostegno nei genitori e negli insegnanti a scuola, ma spesso le vittime di bullismo hanno paura o vergogna di confessare la loro situazione. 

Per questo si cerca sempre di dare vita a iniziative che possano sensibilizzare le persone sul problema.

Una “soluzione” sono i libri dedicati al bullismo e a come affrontarlo: questi permettono di comprendere la situazione e di reagire nel modo corretto.

Il MIUR ha istituito un numero verde per segnalare i casi, chiedere informazioni, per capire come comportarsi e per ricevere sostegno. Quasi il 70% delle chiamate è per denunciare degli episodi aggressivi, mentre circa il 30% è per chiedere informazioni. 

 

Un’altra iniziativa è l’applicazione Youpol della Polizia di Stato per segnalare episodi bullismo e spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto nelle scuole. 

 

 

Esistono siti internet come ACBSnoalbullismo, un associazione contro il bullismo scolastico che propone incontri formativi, consulenze e supporto.

Un altro problema è il cyberbullismo, vale a dire atti aggressivi compiuti tramite un sistema telematico, quindi sms, e-mail, siti web, chat ecc. Il Ministro della Pubblica Istruzione si è attivato con una Direttiva sul cyber bullismo, che richiede alle scuole più severità riguardo l’uso dei telefonini e di internet sui computer dei laboratori.

Molte sono le iniziative proposte, spesso a stretto contatto con lo sport, in modo da coinvolgere maggiormente i giovani. Per questo è stata ideata la partita “Un calcio al bullismo” del 12 ottobre, sperando di sensibilizzare le persone riguardo il problema del bullismo. 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
2019-09-23T10:23:55+00:00 23 settembre 2019|Senza categoria|